EnglishItalian
LabAurelia

Cardiologia

Le Malattie Cardiovascolari

Le malattie cardio-cerebrovascolari sono in Italia uno dei più importanti problemi di sanità pubblica e rappresentano la principale causa di morbilità e mortalità. Rientrano in questo gruppo di malattie le più frequenti patologie di origine arteriosclerotica, in particolare la cardiopatia ischemica (infarto acuto del miocardio, sindrome coronarica acuta ed angina pectoris), le malattie cerebrovascolari (ictus ischemico ed emorragico) e le arteriopatie periferiche.

L’Ambulatorio di Cardiologia

L’Ambulatorio di Cardiologia si occupa dello studio, della diagnosi e della cura delle malattie cardiovascolari, come l’Ipertensione Arteriosa, la Cardiopatia ischemica, lo Scompenso Cardiaco, le Valvulopatie e le Miocardiopatie.

Prestazioni dell’ambulatorio

  • Visita specialistica cardiologica
  • Elettrocardiogramma (ECG)
  • Test da sforzo. Il test viene prescritto nella pratica clinica generalmente nel sospetto di una cardiopatia ischemica o in soggetti che intendano approcciarsi ad attività sportive; o indicato inoltre per la valutazione di pazienti già sottoposti a rivascolarizzazione coronarica (By-pass, angioplastica), per studiare il comportamento delle aritmie, della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa durante lo sforzo fisico o per quantificare la tolleranza allo sforzo.
  • Holter ECG delle 24 h. L’esame identifica e quantifica le aritmie, le bradicardie, i disturbi di conduzione e l’eventuale correlazione fra sintomi descritti nel diario dal paziente e la registrazione elettrocardiografica. Utile, inoltre, nella diagnosi delle sincopi e lipotimie.
  • Holter ECG prolungato (7-14 gg): particolarmente utile nella ricerca di aritmie parossistiche che si presentano con cadenza non quotidiana
  • Monitoraggio della Pressione Arteriosa nelle 24h (MAPA o Holter pressorio). Esame utile nella diagnosi dell’ipertensione arteriosa, nel differenziarne le forme da “camice bianco” e nella valutazione della risposta alla terapia medica.
  • Ecocardiogramma Transtoracico color Doppler. L’esame, estremamente utile nella pratica clinica, valuta la morfologia, le dimensioni del cuore, gli spessori parietali, la contrattilità segmentaria e globale, la struttura e la funzione degli apparati valvolari o delle protesi valvolari.
  • Ecocardiogramma Transesofageo. L’esame è utile nella valutazione di quei pazienti nei quali non è diagnostico l’ecocardiogramma transtoracico o come sua integrazione (ictus, endocarditi, trombi endocavitari, placche aterosclerotiche e aneurismi dell’aorta toracica, anomalie congenite o acquisite, protesi valvolari, prima della cardioversione elettrica della fibrillazione atriale).
  • Ecocardiogramma con test alle microbolle (Bubble test). L’esame ricerca la presenza di shunt intracardiaci ed è generalemte richiesto per la ricerca di PFO (pz con ischemia cerebrale criprogenetica, negli scuba-diver).
  • Controllo Pacemaker e Loop-recorder

Check-up Cardiologici

I check-up cardiologici sono dei “pacchetti” integrati di visite specialistiche e test diagnostici eseguiti per indagare lo stato di salute dell’apparato cardiovascolare del paziente; vengono eseguiti sia in soggetti “sani” nell’ambito di un protocollo di prevenzione che in pazienti con patologia cardiovascolare accertata per valutarne la stabilità clinica o le possibili complicanze.
Il check-up cardiologico è di particolare importanza nei soggetti che presentano fattori di rischio cardiovascolare come: ipertensione arteriosa, diabete, ipercolesterolemia, obesità, tabagismo, e familiarità

Nuove prestazioni da attivare nel 2021

  • Holter ECG 7-14 gg
  • Ecocardiogramma con test alle microbolle
  • Controllo Pacemaker
  • Ecocardiogramma transesofageo (eseguibile in convenzione presso la clinica Villa Salaria)